Misurare la pressione arteriosa a casa: 5 semplici step

Misurare la pressione del sangue a casa è semplice e veloce, e fornisce informazioni preziose sul nostro stato di salute

Dan
Dan
24 maggio 2018
come misurare la pressione arteriosa a casa

La pressione arteriosa è altamente variabile e spesso imprevedibile, cambia continuamente nel corso della giornata. I risultati delle misurazioni variano a seconda di una serie di fattori e spesso accade che i test non siano effettuati nei momenti idonei. È per questo che diventa necessario misurare la pressione più volte nell’arco di un breve periodo di tempo. Tuttavia, per aumentare la precisione dei risultati le misurazioni fai-da-te rappresentano un’ottima soluzione: semplice, rapida ed economica. Per le persone ipertese o con rischio di insorgenza di ipertensione misurare regolarmente la pressione è doveroso. L’ipertensione è un disturbo molto frequente, ma spesso sottovaluto per via della sua asintomaticità. A seguire vi presentiamo 5 utili suggerimenti per misurare la pressione in modo corretto anche a casa.

Gli strumenti

Prima di tutto, bisogna assicurarsi di essere in possesso di un valido misuratore elettronico della pressione.

La Società Britannica e Irlandese dell’Ipertensione Arteriosa (BIHS), l’Associazione per il miglioramento della strumentazione medica (AAMI) e il Protocollo Internazionale dell’Ipertensione (ESH) sono tre organizzazioni internazionali che si occupano della validazione clinica dei misuratori di pressione. È importante, quindi, che lo strumento di misurazione da te scelto sia stato approvato da almeno una di queste tre associazioni. Per ulteriori chiarimenti, puoi consultare la pagina web della Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA) che offre utili documenti di indirizzo e raccomandazioni.

L’American Heart Association (AHA) e il Blood Pressure UK raccomandano entrambi l’uso di misuratori automatici con risultati digitali. Inoltre, è consigliabile munirsi di misuratori elettronici da braccio evitando quelli da polso o dito, non in grado di fornire misurazioni sufficientemente accurate.

Alcuni misuratori sono dotati di un bracciale o fascia di dimensione predefinita; in questo caso, potrebbe essere necessario specificare la dimensione desiderata al momento dell’acquisto. È fondamentale assicurarsi che il bracciale si adatti, altrimenti le letture risulteranno imprecise. Basterà usare un metro per misurare il bicipite nel punto intermedio tra la spalla e il gomito, e assicurarsi che le dimensioni ottenute corrispondano alla taglia che si intende ordinare.

5 step per misurare la pressione arteriosa a casa

5 step per misurare la pressione a casa

Una volta in possesso del misuratore di pressione, il procedimento da seguire risulterà molto semplice. Bisognerà solamente prestare attenzione per effettuare in modo corretto la misurazione.

  • Rilassati per circa 5 minuti
  • Siediti e poggia la schiena allo schienale; tieni i piedi ben fermi sul pavimento e poggia le braccia sul tavolo o su una superficie piana
  • Posiziona la fascia del misuratore appena sopra il gomito e assicurati che si adatti
  • Controlla che la fascia si trovi all’altezza del cuore
  • Prendi nota dei tuoi risultati su carta o usando un’applicazione per smartphone

Vale la pena esercitare e ripetere questo procedimento finché non si padroneggia l’uso del misuratore.

mytherapy app per pressione arteriosa ipertensione

L’app per monitorare la tua pressione arteriosa

  • Promemoria per la misurazione della pressione

  • Registro dei risultati
  • Relazione della salute
Download now Download now

Verifica l’affidabilità e la precisione del tuo misuratore

Se sei soddisfatto del tuo misuratore, portalo con te alla prossima visita medica e ripeti la misurazione in presenza del tuo medico. Potrai confrontare i risultati ottenuti usando il tuo misuratore elettronico con quelli del tuo dottore, che si avvarrà di un sfigmomanometro tradizionale e di uno stetoscopio. Se i risultati non corrispondono, il tuo medico può aiutarti a capire se stai eseguendo le misurazioni in modo errato o se il tuo misuratore è inaccurato.

È importante effettuare questo controllo almeno ogni due anni, dato che potrebbe essere necessario restituire il misuratore al produttore affinché venga calibrato nuovamente.

Controlla la tua pressione arteriosa

Sei pronto per misurare la pressione del sangue? Procedi programmando due o tre appuntamenti per giorno da dedicare alla misurazione. Cosa importante: fai in modo di ripetere il procedimento sempre alla stessa ora, ogni giorno. Altro suggerimento da tener a mente, evita di mangiare e assumere caffeina o altre bevande che non siano acqua nella mezz’ora che precede il controllo. Naturalmente, no anche alle sigarette. Se possibile, limita al minimo gli sforzi fisici prima del test.

Come già sottolineato, è bene controllare la pressione due o tre volte al giorno e ripetere la misurazione due volte a distanza di circa un minuto. Annota a penna i risultati ottenuti, oppure utilizza un’applicazione che ti consenta di registrare tutti i tuoi valori, come la sistolica, la diastolica e il battito cardiaco.

Lettura dei risultati

Controllare la pressione arteriosa è utile solo quando se ne comprendono i risultati. Condividere i risultati delle misurazioni con il tuo medico può aiutarti a capire meglio gli effetti del trattamento.

Tieni sotto controllo l’ipertensione monitorando regolarmente la tua pressione arteriosa a casa.


Stai cercando un app per registrare i tuoi valori?

mytherapy diario pressione arteriosa

L'app per registrare la pressione arteriosa

MyTherapy è l'app perfetta per monitorare la tua pressione arteriosa. Oltre a ricordarti di effettuare le misurazioni quotidianamente, ti permette di registrare i tuoi valori e progressi, visibili in una comoda e stampabile relazione della salute.